come fare colazione in caso di diabete

La colazione è un pasto molto importante e se siete diabetici, è molto importante che non saltiate la prima colazione dal momento che il livello di zucchero nel sangue può essere bassa dopo il digiuno notturno. Inoltre, la colazione vi fornirà la necessaria energia per iniziare bene la giornata.
Una sana colazione può aiutare al mantenimento di un peso corporeo ideale, uno dei fattori chiave nella gestione del diabete. Inoltre, saltare la colazione è associato ad un aumentato del rischio di diabete di tipo 2. Avere il diabete non significa che è necessario mangiare alimenti noiosi e privi di gusto, ma  abbiamo una grande varietà di scelta tra gli alimenti adatti  ala colazione, senza alzare la glicemia. Un alto contenuto di fibra e vi aiuterà a mantenere un livello di zucchero nel sangue non troppo elevato. Eccovi allora tante idee per delle colazioni bilanciate. Scopriamo insieme come fare colazione in caso di diabete:

i frullati realizzati con gli ingredienti giusti vi daranno una spinta nutrizionale giusta, senza alzare il livello di zucchero nel sangue. Per fare un frullato diabete-friendly, usate il latte senza grassi, yogurt magro, latte di mandorla, o anche il tè verde.  Quindi, scegliere frutta e verdura ricche di antiossidanti  e a basso indice glicemico, come le fragole, mele, mirtilli, avocado, cetrioli, spinaci, cavoli, e così via. È inoltre possibile aggiungere al vostro frullato  noci, semi di lino o di semi di chia per aumentare il contenuto di fibre che promuovno una sensazione di sazietà . Per esempio, si può provare questa ricetta:  mettere ½ tazza di spinaci in un frullatore.   Aggiungere ½ tazza di frutti di bosco congelati come mirtilli, lamponi, fragole, o un mix di diversi frutti di bosco.   Aggiungere ½ tazza di latte di mandorle e mezza di yogurt greco. Aggiungere 2 cucchiai di semi di lino  e 1 cucchiaino di cannella in polvere e frullare gli ingredienti per un paio di minuti. Anche la farina d’avena è molto indicata per questa problematica. La fibra solubile  rallenta la velocità con cui il corpo si rompe e assorbe i carboidrati, il che aiuta a mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili. L’avena è anche ricca di acidi grassi omega-3, folati e potassio.