come fare colazione se siamo a dieta

Dopo l’  estate, spesso capita purtroppo, di  aver guadagnato  qualche chilo  di troppo, complice la  spensieratezza delle cene tra  amici, i gelati  serali in compagnia  ecc..   Al nostro ritorno però, dopo esserci pesati, abbiamo  avuto una brutta  sorpresa, ovvero  chili in più, inesorabili  sulla bilancia!  Non è certo il caso  di  disperare, basterà infatti tornare a  regime  per riconquistare la nostra forma  fisica, che avevamo prima  della partenza. In particolare, in questa  occasione,  ci soffermiamo  sul pasto principale  della  giornata, ovvero la  colazione. In tanti  pensano  che  saltarla, sia il modo migliore per perdere  qualche chilo, ma in realtà non è  così. Scopriamo nel dettaglio allora come fare colazione se siamo  a dieta:

per prima cosa, prendete l’ abitudine  di bere acqua  e  succo  di limone   appena  svegli, questo  vi  aiuterà a  depurarvi, a    svegliare il metabolismo,  a regolarizzare l’ intestino  e anche   a dimagrire. per rendere la vostra colazione sana, optare per alimenti che sono ricchi di fibre, carboidrati, proteine, vitamine e altri nutrienti essenziali. Evitare di mangiare qualsiasi cosa piena di cereali raffinati, zucchero, sale e grassi saturi come prima cosa al mattino. Potreste magari optare per l’ avena, che  è ricca di fibre e acidi grassi omega-3, acido folico e potassio. E’ venduta in diverse forme, barrette, cereali, biscotti o farina. Quest’ ultima si può cucinare nel latte scremato e dolcificare con miele. Le uova sono una delle opzioni per la colazione più popolari nel resto del mondo. La proteina, la vitamina D e il grasso delle uova aiutano a sostenere il livello di energia ed a  mantenerti sazio fino all’ora di pranzo. Se avete tempo, potreste preparare un toast alla francese con pane integrale, oppure fare una frittata. Se siete a dieta, meglio utilizzare i soli albumi. Se andate di fretta, potreste optare per un rapido  yogurt greco, che è molto cremoso e ricco di calcio, proteine e molti altri nutrienti essenziali che vi darà la sensazione di sazietà per tutta la mattina. Volendo, potreste aggiungere allo yogurt alcune mandorle, noci, o della frutta fresca.