Come fare ginnastica posturale

La ginnastica posturale è un particolare tipo di ginnastica indicato per tutte quelle persone che a  causa di posture scorrette del corpo vanno incontro a problemi di dolori soprattutto a  carico di schiena, collo e spalle, è buona norma per prevenire problemi più seri nel futuro, cercare di mantenere una buona posizione della colonna vertebrale, cercare di stare dritti il più possibile e non curvarsi troppo in avanti quando ci si siede o cammina. Vi sono degli esercizi molto utili al fine di allungare la muscolatura, mantenere una corretta postura e distendere le ossa, che vanno ad alleviare anche quei  doloretti muscolari o ossei ai quali si va incontro. Cerchiamo di spiegarvi come fare ginnastica posturale:

un primo esercizio per stendere la colonna vertebrale può essere effettuato mettendosi sdraiati e con gli arti superiori lungo il busto, poi piegate una gamba ed aiutandovi con il braccio opposto  avvicinatela al torace, allungando, contemporaneamente l’altro braccio verso l’alto, ricordare che la zona lombare non dovrà assolutamente staccarsi dal suolo. Restate in questa posizione per 15 secondi e ripetere dall’ altro lato.

Un esercizio molto utile soprattutto a  quelle persone che svolgono una vita molto sedentaria, oppure hanno un lavoro che li costringe a trascorrere molto tempo alla scrivania, causando affaticamento e curvatura in avanti delle spalle, può essere effettuato in ginocchio, poggiando la testa a terra in avanti, dovrete distendere poi le braccia dietro il busto, unendo le mani e portatele il più possibile verso l’ alto, lentamente e senza sforzi eccessivi. Restate in questa posizione per 5 secondi.

Infine un esercizio molto utile per alleviare il torcicollo da postura scorretta e prevenire problemi di cervicale, potete ruotare la testa, mantenendo una perfetta postura eretta della schiena ( magari sedetevi difronte allo specchio per controllare la postura), prima da un lato e poi dall’ altro.