Come fare gli gnocchi alla romana

Gli gnocchi alla romana sono un piatto tipico della nostra tradizione, preparato  con semolino, latte, burro, uova e parmigiano, lasciato poi a rapprendere per poi essere tagliato a dischi e cotto al forno. Questa ricetta vi permetterà  di portare in tavola un piatto davvero  sfizioso, tipico laziale, come   suggerisce il nome  stesso della ricetta, perfetto da consumarsi nel periodo invernale, per scaldarsi nelle  giornate più fredde. Se siete curiosi  di provarla, vediamo insieme  come  fare gli gnocchi alla romana:

Ingredienti per 6 persone:
1 lt di latte
250 gr di semolino
50 gr di burro
2 tuorli
50 gr di parmigiano
sale
noce moscatab

burro fuso q.b.

parmigiano q. b.

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente, versate  il latte in una pentola insieme al burro,poi aggiungete il sale e la noce moscata  e portate sul fuoco. Portate ad ebollizione ed aggiungete il semolino, quindi mescolate energicamente e continuate a cuocere per qualche minuto  e comunque fino ad addensamento. Spegnete il fornello ed aggiungete i tuorli e il parmigiano grattugiato e mescolate per bene, poi trasferite il composto  in una teglia inumidita e livellate il tutto fino ad ottenere uno strato di circa 1 cm. Quando il composto si sarà raffreddato, rovesciatelo su un piano di lavoro rivestito di carta forno. Con un taglia biscotti circolare ricavate tanti dischi , che metterete in una pirofila imburrata sovrapponendoli leggermente. Ricoprite gli gnocchi alla romana con burro fuso e spolverizzate con il parmigiano grattugiato. Passate quindi alla cottura in forno a  a 200° e fate cuocere per circa 20-25 minuti. Se preferite, potrete anche gratinare con il grill per un paio  di minuti, per ottenere una crosticina croccante.