Come fare gli gnocchi di melanzane

Gli gnocchi sono da annoverarsi tra le  ricette più amate da grandi  e bambini, comunque li si prepari. Quelli melanzane  sono davvero una delizia culinaria alternativa  ai classici gnocchi, cui siamo già abituati. Se siete curiosi  di provare questa  sfiziosa alternativa, vediamo insieme come fare gli gnocchi di melanzane:

per prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti  necessari per 4 persone ovvero 400 g. di melanzane, 300 g. di farina 00, 250 g. di patate, 1 uova, 1 una cipolla, del peperoncino, 1 spicchio di aglio, olio q.b., sale q.b, pepe q.b.

Cominciate  a preparare i vostri  gnocchi  tagliando le  melanzane  a  metà, nel verso della lunghezza  e lasciatele  cuocere al forno per una mezzora. Quando  queste saranno cotte, con un cucchiaio prelevatene  esclusivamente la  polpa e mettetela  a rsolare il padella con un filo d’ olio, aglio e  peperoncino. Intanto  lessate le patate in acqua bollente salata per 30 minuti, quindi prelevatele dall’ acqua, spellatele e schiacciatele in un passaverdura fino  a ridurle in purea. Ora in una ciotola ampia mescolate le patate, le melanzane, la farina, l’ uovo, il sale ed il pepe ed amalgamate tutti gli ingredienti fino all’ ottenimento di un composto omogeneo. Trasferite l’ impasto su di una spianatoia e dividetelo in porzioni da lavorare  a “salsicciotto”, poi con il coltello e ricavatene gli gnocchi. Mettete poi la pentola sul fuoco e quando l’ acqua bolle, salatela e versateci gli gnocchi, i quali saranno cotti quando risaliranno a galla. Una volta pronti non vi resta che  condirli  con un sughetto leggero  che  esalti e non copra il sapore dello gnocco, oppure in bianco, magari burro e  salvia.