Come fare gli hamburger alle melanzane

Gli hamburger sono uno dei piatti più amati al mondo, si preparano infatti in maniera molto semplice  e sono oltretutto molto versatili, possiamo infatti servirli come secondo piatto, magari accompagnati da un contorno di patatine fritte, insalata, verdure ecc.., oppure per farcire un panino, aggiungendo sfiziose salse, pomodori, formaggio ecc.. Solitamente quando si pensa agli hamburger si pensa sempre a quelli di carne, preparati con macinato di maiale, pollo, vitello ecc.. In realtà negli ultimi anni si è diffusa sempre di più la preparazione degli hamburger vegetali, questo sia per una questione etica, ovvero la scelta di non mangiare alimenti derivanti dall’ uccisione di animali, sia per una questione di salute, ovvero la scelta consapevole di non introdurre nel nostro organismo troppo proteine animali. Se anche voi allora volete provare quest’ alternativa ai classici hamburger, a base di verdure, davvero gustosi, vediamo insieme come fare gli hamburger alle melanzane:

vi occorrono con 7 cucchiai di granulare di soia, 500 g di melanzane a cubetti già cotte ( bollite  e strizzate o fritte), 3 cucchiai di pangrattato, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, mezza cipolla tritata, 1 cucchiaio di salsa di soia, pepe q. b., prezzemolo q. b., rosmarino q.b., origano q.b. e 5 cucchiai di latte di soia.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti  e  cotto le melanzane , frullate insieme il granulare di soia, poi unite le melanzane, quindi versate il composto in un recipiente ed aggiungete gli altri ingredienti tranne il latte ed amalgamate, poi lasciate a riposo per 30 minuti. Riprendete il composto ed aggiungete il latte, quindi impastate per bene e lasciate a riposo una decina di minuti. A questo punto date forma ai vostri hamburger, magari aiutandovi con un coppa-pasta e cuocete gli hamburger alla piastra, in padella o al forno se preferite e servite. Potete preparare dei contorni o dei panini sfiziosi per accompagnare gli hamburger .