Come fare gli spatzle alle ortiche

Gli spatzle sono un piatto tipico del Trentino Alto-adige, a base di spinaci, ma in questo caso vi proponiamo una versione molto golosa e insolita al tempo stesso.  Si tratta infatti di un impasto ottenuto da una miscela di ortiche, uova, farina ed acqua. Dopo aver ottenuto una soluzione fluida, la si fa passare per le maglie di uno schiacciapatate per poi essere cotti in acqua bollente, come gli gnocchi.  Essi si prestano a qualsiasi tipo di condimento, in questo caso magari, meglio preferire un condimento semplice di burro  e cipolla per risaltare il gusto dell’ ortica. Se volete provarli allora, vediamo insieme come fare gli spatzle alle ortiche:

per preparare questa ricetta per 6 persone vi serviranno:

  • 3 uova
  • 10 manciate di foglie di ortiche
  • 500 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 150 ml di acqua frizzante
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • Sale q.b.

Dopo aver preparato il necessario, indossate i guanti, lavate le foglie di ortica, asciugatele e mettetele nel frullatore con le uova. Al composto fluido  e privo di grumi ottenuto, aggiungete la farina, il latte, la noce moscata ed il sale. Infine versate l’acqua minerale, mescolate bene il tutto e lasciate riposare per 30 minuti in frigo il composto. Nel frattempo fate bollire l’acqua per la cottura. Quando l’acqua bolle, salatela.

Ora prendete l’ utensile per gli spatzle o lo schiacciapatate , poggiatelo  sulla pentola, inserite il composto e fatelo passare dai fori, lasciandoli cadere in acqua. Quando vengono a galla, lasciateli bollire altri  1-2 minuti e  e poi scolateli

Nel frattempo preparate pure il condimento sciogliendo il burro in una padella che avrete messo a riscaldare, poi aggiungetevi la cipolla tagliata a pezzetti e lasciatela dorare e insaporire nel burro per un paio di minuto,  quindi aggiustate di sale e pepe. Quando gli spatzle saranno pronti,  lasciateli mantecare per qualche minuto nella padella con il condimento, aggiungete il formaggio grattugiato, se lo gradite, impiattate e servite pure.