Come fare i biscotti alle clementine

I biscotti preparati con la pasta frolla sono tra i più amati della pasticceria di tutto il mondo, sia dagli adulti che dai bambini. Inoltre tra due pezzi di frolla, possiamo racchiudere una golosa crema, per un risultato davvero super e particolare!  In questa occasione viene proposta una crema aromatizzata con  le clementine, davvero golose e ricche di vitamina C. Questi biscotti saranno perfetti per la prima colazione, per il tè delle 17: 00 o semplicemente quando più ne avete voglia ed avete degli ospiti a  casa. Se anche voi allora siete curiosi di assaggiarli, vediamo insieme come fare i biscotti alle clementine:

per preparare una ventina di biscotti vi serviranno farina 00 250 gr, 2 tuorlo d’ uovo, zucchero 100 gr, la scorza di tre clementine non trattate e burro freddo 120 gr. Poi per  la crema vi occorreranno farina mezzo cucchiaino, fecola d patate 10 gr, latte 120 ml, tuorli 2, zucchero semolato 40 gr e la scorza di due clementine.

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente cominciate pure dalla preparazione  della pasta frolla impastando su un piano da lavoro la farina che avrete versato a  pioggia insieme al burro ed al sale, in un secondo momento aggiungete la scorza delle clementine grattugiate e lo zucchero e lavorate tutto insieme velocemente fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e compatto. Formate una palla con la frolla ed  avvolgetela nella pellicola trasparente e conservate in frigo  per un’ ora. Passate quindi alla preparazione della crema versando in un pentolino il latte, poi aggiungete la scorza grattugiata delle clementine e portate ad ebollizione, poi spegnete il fuoco.

A parte montate i tuorli con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche e man mano aggiungete la farina e la maizena, quindi aggiungete il latte caldo e fate raffreddare la crema in frigo. Nel frattempo, sulla spianatoia stendete la pasta frolla con il mattarello ed ottenete le forme i vostri biscotti. Su metà delle forme andate a disporre  un po’ di crema e richiudete il biscotto con l’ altra forma sigillando bene i bordi inumiditi con un pò d’ acqua. Trasferite i biscotti sulla leccarda imburrata ed infarinata e cuocete a 180° per 20 minuti e gustate pure!