come fare i biscotti in casa

I biscotti sono delle dolci leccornie protagonisti soprattutto della colazione di grandi e piccini, ma possono essere sgranocchiati in qualsiasi momento della giornata, magari come amano fare gli inglesi, alle 17:00 del pomeriggio per accompagnare un bel tè o per allietare una festicciola che avete organizzato per i vostri bambini o semplicemente se avete degli ospiti ed ogni qualvolta ne avete voglia. In commercio è possibile trovare tantissimi tipi di biscotti già confezionati e pronti all’ uso ma fare le cose con le proprie mani si sa è tutta un’ altra cosa. Vediamo insieme allora come fare i biscotti in casa:

per preparare dei biscotti molto semplici ci serviranno 500 grammi di Farina 00, 300 grammi di Burro, 140 grammi di zucchero, 6 tu0rli.  Con gli ingredienti a portata di mano cominciate pure a preparare i vostri biscotti disponendo farina a fontana su di una spianatoia, poi al centro porrete il burro, 120 grammi di zucchero (teete da parte il restante quantitativo per spolverizzare i biscotti) e i tuorli. Impastate tutto a dovere fino ad  ottenere un composto omogeneo. Appallottolate, ricoprite con della pellicola trasparente e lasciate riposare la frolla in frigo per un’ ora. Trascorso il tempo utile, stendete  l’impasto con l’ aiuto di un  mattarello fino ad ottenere una sfoglia da circa  1 centimetro, poi aiutandovi con dei bicchieri o con delle apposite formine, sagomate la sfoglia nelle forme che preferite. Quindi trasferite i biscotti su di una teglia rivestita  di carta da forno, spolverizzateli  con lo zucchero ed infornate in  forno già caldo a 180°  e lasciate cuocere fino alla loro doratura.