Come fare i croissant salati

La tradizione gastronomica francese ci ha  abituati ai classici, golosissimi croissant dolci, dei deliziosi cornetti di sfoglia croccante e burrosi, buoni da esser mangiati anche vuoti, senza farciture  alla marmellata, alla crema o marmellata!  Il croissant è una delle ricette più famose e diffuse al mondo nella sua versione dolce,, e sono già perfetti, al punto  da far storcere il naso ai più scettici se parliamo di croissant salati… Se siete curiosi allora e vi piace cimentarvi in nuovi esperimenti culinari, vediamo insieme come fare i croissant salati:

per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti che occorrono per preparare una decina di croissant, chiaramente la farcitura  è a vostra discrezione e potrete utilizzare quello che già avete in frigo da smaltire. Ciò che vi occorre sono  150 gr farina, 3 cucchiai di olio di oliva, 1/2 cucchiaino raso di zucchero, 1/2 bustina di lievito per torte salate, 75 ml di acqua, sale q.b., spezie a piacere q.b., 100 g. di farcitura  a vostra scelta.

Ora con tutto l’ occorrente  a disposizione cominciate a realizzare la ricetta disponendo la farina setacciata a fontana sopra ad un piano da lavoro e scavate con le mani un solco centrale, all’ interno del quale andrete ad aggiungere l’ olio, lo zucchero ed il lievito disciolto nell’ acqua, poco per volta cominciate ad impastare questi ingredienti, incorporando tutta la farina, unitevi quindi anche il sale e le spezie prescelte e lavorate questo composto fin quando esso risulterà liscio ed omogeneo.

Con l’ aiuto di un matterello stendete questo impasto nello spessore di 2 cm circa e con l’ aiuto di un coltello ricavate dei triangoli. Ogni triangolo dovrà essere farcito con gli ingredienti che avrete selezionato alla sua base, poi arrotolate con le dita fino ad ottenere la classica forma dei cornetti e disponeteli su una teglia foderata con della carta da forno e pennellateli con del latte, infornate poi a  180° per 10 minuti e servite i vostri croissant salati tiepidi.