Come fare i dorayaki

 I dorayaki sono dei dolcetti giapponesi resi  noti grazie  ad un cartone  animato  degli anni 80′. Essi  sono preparati in maniera simile ai pancakes americani e vengono cotti  in padella. In Giappone vengono poi serviti con una  salsa a  base di fagioli, diffficile  da reperire nel nostro Paese, se non la  si prepara in casa, possiamo allora  sostituira con della  crema  spalmabile  al  cacao. Se anche  voi allora  volete prepararli per far felice magari i  vostri bambini, vediamo insieme come  fare i dorayaki:

per preparare 4 dorayaki vi serviranno
1 uov0
25 gr di zucchero
50 gr di farina 00
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaio di acqua
50 gr di crema  spalmabile al cioccolato

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente cominciate a  preparare la  ricetta versando  in una ciotola l’ uovo con lo zucchero, mescolate per bene  e  poi  aggiungete la farina e mescolare fino ad ottenere una pastella fluida. A questo punto aggiungete il miele intiepidito  ed il lievito  che avrete precedentemente  sciolto in acqua  e  mescolate con la  frusta, poi lasciate a  riposo in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario al  riposo mettete a riscaldare una padella antiaderente, versate quindi la pastella con un cucchiaio, poi, proprio come i pancakes, quando sulla superficie inizieranno a comparire delle bollicine, girate dall’altro lato e cuocete  per altri  30 secondi. Poi aiutandovi con una  spatola,  sollevateli, adagiateli in un piatto e farciteli  con la crema  al cioccolato e richiudeteli  con un altro dorayaki.