Come fare i fagottini di patate

I fagottini di patate sono un’ invenzione davvero sfiziosa che ci permette di utilizzare gli avanzi di cibo che abbiamo in frigo come ad esempio salumi, formaggi, verdure etc.. oppure anche dei contorni da riciclare, come funghi, spinaci etc.. Inoltre avrete la possibilità di presentarli in maniera davvero nuova e sfiziosa, in modo tale da sorprendere anche i vostri ospiti. Se anche voi allora, avete materie prima da smaltire o comunque volete preparare un antipasto sfizioso da offrire ai vostri commensali, vediamo insieme come fare fagottini di patate:
Per l’ impasto vi serviranno
250 grammi di patate
100 grammi di farina 00
sale
2 cucchiai di parmigiano

Per la farcitura invece vi serviranno
25 grammi di funghi
prosciutto cotto q. b.
formaggio a pasta molle q. b.
Olio per friggere q. b.
Dopo aver preparato gli ingredienti che vi servono, cominciate pure a preparare la ricetta lessando le patate in acqua bollente, poi passerete a schiacciarle con l’ aiuto di uno schiacciapatate.

Raccogliete quindi le patate schiacciate in un recipiente e lasciatelo raffreddare.
Intanto passate a cuocere i funghi con olio, sale e prezzemolo a piacere potete aggiungere anche l’aglio.

Una volta raffreddate le patate, unitevi la farina, il sale e il parmigiano ed impastate ottenendo un panetto che trasferirete su un piano da lavoro infarinato e con il mattarello stendere una sfoglia.

Aiutandovi con un coltello ricavare degli spicchi, in ogni spicchio mettere un cucchiaio di funghi, un pezzetto di cotto ed uno di formaggio.

Arrotolare gli spicchi formando dei fagottini e friggeteli in abbondante olio caldo, se invece volete la cottura al forno , metterli su una teglia foderata di carta forno con un giro d’olio e farli cuocere a 180° per 20 minuti circa.