come fare i finocchi gratinati

Il finocchio è un ortaggio ricco di sali minerali e vitamine, molto amato soprattutto per le  sue proprietà  digestive e  disintossicanti. Grazie  al loro elevato contenuto di  anetolo, una sostanza in grado di agire sulle contrazioni addominali, è in grado  di contrastare il gonfiore ed i gas. Essi sono anche  diuretici, pertanto molto amati da chi è  a dieta. Essi  contengono principalmente  acqua, sali minerali, vitamine  e flavonoidi, pur apportando pochissime calorie. Purtroppo, nonostante il loro sapore fresco, che  ricorda quasi la menta, non a tutti piacciono, ecco allora che  vi proponiamo una ricetta davvero  gustosa, per farli gratinati al forno, e vi stupirete di come  si leccheranno i baffi anche  coloro che non amano questo ortaggio. Scopriamo insieme allora  come fare i finocchi gratinati:

per prima cosa, per preparare una teglia  di finocchi gratinati per 6 persone dovrete procurarvi:

  • 3 finocchi
  • 250 ml di besciamella
  • 50 gr di parmigiano
  • 6 noci
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
  • burro q. b.

Dopo esservi procurati tutto l’ occorrente,  cominciate pure  a  preparare la  ricetta pulendo  i finocchi e privandoli della parte più dura e del gambo. Tagliare poi i finocchi in pezzi non troppo piccoli e  sciacquateli ancora. Riempite una pentola con dell’ acqua e  quando questa bollirà, salate e   tuffateci dentro i finocchi, per farli cuocere 10 minuti circa, quindi scolateli. Ora   imburrate una pirofila da forno e ponete i finocchi al suo interno, accavallandoli leggermente. Poi sgusciate le noci, tritate grossolanamente le  noci e cospargetele  su finocchi, aggiungete quindi sale e pepe e versateci sopra tutta la besciamella, poi spolverizzate con il formaggio grattugiato ed infornate a 180° in forno pre-riscaldato   per circa 30 minuti, se preferite, gli ultimi minuti, spostate la rotella  del forno sulla funzione grill, per ottenere una crosticina croccante, poi sfornate, lasciate intiepidire e  servite pure.