Come fare i frollini al cacao

I frollini sono tra i biscotti più amati al  mondo  e vengono mangiati soprattutto a   colazione, magari in accompagnamento  ad una bella tazza di latte, oppure per lo spuntino del pomeriggio con il tè. In commercio è possibile  trovare tanti tipi di frollini al cacao davvero molto buoni, ma possiamo cimentarci anche in prima persona nella loro preparazione, in questo modo quindi potremo star certi degli ingredienti che utilizziamo e possiamo anche personalizzarli con aggiunta  di gocce di cioccolato, codette etcc.. Vediamo insieme come fare i frollini al cacao:

per  preparare i frollini al cacao, vi occorrono mezzo kg di farina 00, 60 gr di cacao, 200 gr di zucchero a velo, 240 gr di burro, 2 uova, 2 tuorli e 2  cucchiaini di lievito per dolci.

Dopo aver predisposto gli ingredienti che vi occorrono, passate pure alla realizzazione pratica dei frollini al cacao.

Dovrete i versare in una ciotola a farina, il cacao, lo zucchero a velo e il lievito   e  mescolate, poi aggiungete anche il burro tagliato a  tocchetti e iniziate a impastare velocemente e con la punta delle dita per evitare che il burro si surriscaldi troppo. Poi aggiungete anche le uova ed i tuorli ed incorporateli al composto impastando energicamente. A questo punto appallottolate la  frolla ed avvolgetela nella pellicola per alimenti, quindi  mettete in frigo a riposo per una mezzora.

Dopo il riposo, riprendete la frolla e stendetela  su di un piano infarinato, poi con un coppa-pasta della forma desiderata  ritagliate le forme dei vostri biscotti  e se vi fa piacere aggiungete pure confettini colorati, oppure gocce di cioccolato (magari bianco, per ottenere un effetto di colori a  contrasto), pigiando leggermente, in modo tale che aderiscano bene alla frolla. A questo punto disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta e infornate a 180°, lasciando cuocere per circa un quarto d’ ora.