Come fare i kanelbullar

I kanelbullar sono degli sfiziosi  rotolini alla cannella, tipici della  pasticceria svedese, ma  famosi in tutto il mondo, in special modo  nel Nord Europa. Sono davvero  molto  golosi ma  facili da preparare, ideali per esser consumati a  colazione  o per la merenda, vedrete che  piaceranno a  tutti, grandi  e  bambini. scopriamo insieme allora come fare i kanelbullar:

per l’ impasto  vi serviranno: 3 dlLatte, 50 g di lievito di birra, 100 g di burro, 540 g di farina, 1 dl di zucchero, 1/2 cucchiaino di sale.  Per la  farcitura invece vi occorrono: 50 g di burro, 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di cannella in polvere  e per la  superficie: 1 uovo e granella  di zucchero.

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente,  cominciate pure  a preparare i vostri  dolcetti, riscaldando il latte in un tegame, nel  quale  andrete a  sbriciolare il lievito, quindi aggiungete anche il burro  e mescolate, poi  versate la farina a pioggia  continuando a mescolare, infine aggiungete il sale e lo zucchero e lavorate l’impasto con forza per circa 5 minuti. Coprite il recipiente con l’ impasto con un canovaccio pulito e e lasciate lievitare per mezz’ ora, tempo stimato per il raddoppio delle sue dimensioni.Intanto dedicatevi alla preparazione della farcitura, mescolando semplicemente burro, zucchero e  cannella. A questo punto infarinate la  spianatoia e dividete l’impasto in due parti e  stendete le  2 porzioni.

Spalmate la cremina sul primo strato  di impasto  che  avrete steso  con il matterello, quindi arrotolate la sfoglia e tagliate  a  fettine. Ogni rotolino  dovrà essere disposto  sulla teglia  con la  carta da forno. Lasciate lievitare coperti  con un  canovaccio per 30 minuti, poi  Intanto accendete il forno a 250° C. Pennellate la  superficie  dei cinnamon buns  con il battutto  d’ uovo e  la granella  di  zucchero, poi infornate e lasciate  cuocere per 5-10 minuti e comunque fino a  doratura. Lasciate intiepidire e  servite pure.