come fare i maltagliati al pomodoro

I maltagliati è un formato  di pasta fatto in casa, molto apprezzato nella nostra tradizione gastronomica. Pur trattandosi  di un tipo  di pasta condita in maniera molto semplice, si tratta di un primo piatto  completo e  corposo, perfetto anche per il pranzo della domenica e/o se  si hanno ospiti  a cena.  L’ impasto dei maltagliati è costituito  di pasta all’ uovo tagliata in forma irregolare, in genere  simile  ad un rombo, magari realizzati dai ritagli di pasta utilizzati per fare ad esempio le tagliatelle.  In questa occasione  vi proponiamo i maltagliati  conditi al  sugo, ma se preferite, potrete utilizzare il  tipo di condimento che più vi piace. Ma scopriamo insieme allora come fare i maltagliati al pomodoro:

per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari per 8 persone, ovvero:

400 gr di farina
4 uova
1 pizzico abbondante di sale
800 gr di pomodorini
2 spicchi di aglio
olio di oliva q. b.
basilico q. b.

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente, cominciate a preparare la pasta all’ uovo per i maltagliati, disponendo in un recipiente la farina a  fontana. Con la mano scavate un solco al centro della farina e metteteci le uova ed il sale, quindi cominciate ad impastare, magari aiutandovi con un’ impastatrice, se preferite agevolarvi nel lavoro. Lavorate l’ impasto a dovere, fino all’ ottenimento di un panetto compatto e liscio, quindi appallottolatelo e lasciate a riposo mezzora, coperto.  Trascorso il tempo utile al riposo della pasta, stendetela  sottilmente, se riuscite con il matterello, oppure aiutandovi con la macchina per la pasta. Dopo aver steso la pasta, aiutandovi con un coltello, ricavate dei rombi. Quando avrete terminato, poggiateli su di un piano infarinato, nel frattempo dedicatevi a preparare il sugo. Fate soffriggere l’ aglio nell’ olio, poi unitevi i pomodorini tagliati a  metà e lasciateli cuocere una decina  di minuti, poi salate ed unite il basilico. Intanto  cuocete i maltagliati in acqua salata bollente abbondante  e scolateli al dente. Infine, mantecateli nella pentola con il sugo. Impiattate e servite.