come fare i muffin al ragù

I muffin al ragù sono un’ idea di cucina davvero geniale, innanzitutto perchè hanno un sapore davvero squisito e piuttosto intenso e poi perchè vi permette di riutilizzare gli avanzi, se infatti avete preparato più ragù di  quando ve ne servisse, ed ora con un piccolo quantitativo non sapete cosa farne ma buttarlo, giustamente, vi dipiace, potrete tranquillamente utilizzarlo per preparare questa sfiziosa ricetta!  Questi muffin salati  sono anche perfetti se dovete ad esempio organizzare una festa a  casa, in quanto sono graziosi da vedere, buoni e si preparano davvero in pochissimo tempo…Provare per credere!  Se siete curiosi i sperimentare questa ricetta allora, vediamo insieme  come fare i muffin al ragù:

per preparare 12 muffin al ragù, per prima cosa vi serviranno:
200 gr di farina 00
20 gr di parmigiano grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo
200 ml di latte
2 uova
4 cucchiai di olio di oliva extravergine
10gr di ragù
1 cucchiaino di sale
75 gr di scamorza

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti necessari, in un recipiente cominciate a mescolare la farina, il parmigiano reggiano grattugiato e il lievito. In un recipiente  a parte mescolare il ragù, il latte e le uova, l’olio e il sale. Poi potrete unire i 2 composti, aggiungendo anche la scamorza precedentemente tagliata a dadini. Mescolate per bene, fino ad ottenere un composto senza grumi. A questo punto prendete i pirottini ( ungeteli ed infarinateli se sono quelli di alluminio) e riempiteli con il preparato per poco più della metà. Aggiungete un pò parmigiano grattugiato   su ogni muffin ed infornate in forno pre-riscaldato  180° e cuocere per circa 30 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto, in quanto può variare da forno a forno. Una volta pronti, lasciateli intiepidire prima di servirli.