Come fare i muffin alle amarene

L’ amarena è un frutto molto noto, probabilmente ancor più nella  sua versione sciroppata che quasi tutti amiamo quando  si tratta di preparare dei bei  dolci. Le amarene  solitamente vengono abbinate alla crema pasticcera nei  dolci, ma non solo, anche al cioccolato e persino nelle ricette salate!  Chiaramente  le amarene possono essere consumate anche fresche, dopo averle denocciolate. Oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare degli sfiziosi dolcetti, i muffin alle amarene, che potrete realizzare con i frutti sciroppati o freschi. Se siete curiosi allora  e non vedete l’ ora di portarli in tavola, vediamo insieme come fare i muffin alle  amarene:

 

 

Ingredienti per 12 muffin:

240 gr di farina integrale

130 gr di zucchero

100 gr di burro

2 uova

150 ml di latte

150 gr di amarene

1 bustina di lievito

1 cucchiaio di essenza di vaniglia

scorza di limone

Dopo  aver preparato  gli ingredienti necessari, in una ciotola setacciate la farina, lo zucchero e il lievito. A parte, in un’altra ciotola montate le uova insieme al burro fuso tiepido, il latte, l’ essenza di vaniglia e la scorza di limone grattugiata.

Versare il composto liquido nella ciotola con gli ingredienti secchi, poi mescolare l’ impasto dei muffin con un cucchiaio di legno fino a quando il composto risulterà omogeneo, aggiungete quindi i chicchi d’ amarena tagliati in due.

Incorporatela delicatamente  all’ impasto facendo attenzione a non romperla, mescolando dal basso verso l’ alto.

Versare l’impasto di questi muffins all’ ananas nei pirottini riempendoli per meta’ della loro altezza.

Infornate i muffin a 180° e cuocete per 20 minuti circa.

Lasciate raffreddare poi questi deliziosi muffin alle amarene su una griglia prima di estrarli dai pirottini, per evitare che  si sfaldino e servirli.