come fare i nachos

I nachos sono degli stuzzichini tipici della cucina messicana che ormai sono preparati  e  mangiati in tutto il mondo. I nachos  sono di forma triangolare e preparati con la farina  di mais, questi stuzzichini appetitosi poi, vengono fritti e serviti generalmente con formaggio fuso e peperoni, oppure accompagnati dalla famosa salsa ranchera, tipica del Messico. Se allora avete voglia  di un goloso snack fai da te, da offrire ai vostri amici per una serata a tema o semplicemente per organizzare un aperitivo  a casa, questi sono perfetti e vi stupirete di quanto sia facile  prepararli anche  se non siete espertissimi ai fornetti. Vediamo insieme allora come fare i nachos:

per prima cosa, per preparare dei nachos per 8 persone, vi procurerete tutto il necessario, ovvero:

  • farina di mais precotta per tortillas 250 g
  • 500 g di acqua tiepida
  • sale fino 2 cucchiaini
  • peperoncini jalapeno 8
  • formaggio svizzero 400 g
  • Olio di semi per friggere q. b.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, in un recipiente versate l’ acqua tiepida con il sale  disciolto all’ interno ed uniteci la farina di mais e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto, quindi coprite il recipiente con della pellicola e lascerete riposare per mezzora. Passato il tempo necessario, dividete l’impasto in 20 tocchetti. Con l’aiuto di un matterello, dovrete ottenere una sfoglia rotonda da ogni pezzetto di pasta. Ora dividete le tortillas in 16 spicchi e friggeteli in olio di arachidi bollente. Poi man mano che sono cotti, appoggiateli dell’olio su della carta assorbente da cucina per eliminare l’ olio in eccesso. Ora poggiate i nachos fritti in un piatto da portata e  cospargeteli con del formaggio svizzero grattugiato e con qualche rotellina di peperoncino jalapeno e passateli nel forno già caldo per qualche minuto fino al completo scioglimento del formaggio, oppure nel microonde, se preferite e serviteli subito, magari accompagnati con qualche salsetta tipica.