Come fare i panini al burro

I panini al burro sono una variante di pane davvero squisito  che sicuramente avrete avuto modo di mangiare al panificio oppure in occasione di qualche festa, queste deliziose pagnottine infatti sono molto adoperate in occasioni  dei party in quanto ben  si prestano  sia  alle farciture dolci  che  salate.

In tanti  si  staranno chiedendo se questo pane si deve per forza  acquistare o se possiamo prepararlo con le nostre mani, risparmiando anche un pochino. Ebbene  la  risposta è si, ed oltretutto è molto facile !

Se anche  voi allora intendete prepararli in casa allora,  vediamo insieme come fare i panini al burro:

Per preparare 8 panini al burro di medie dimensioni, oppure 4 più grandi, vi ocorrono
300 gr di farina 00
200 gr di farina 0
12 gr di lievito di birra
300 ml di acqua
40  gr di burro
un cucchiaio  di sale

Dopo aver organizzato tutto ciò  di cui necessitate, cominciate pure a preparare i vostri panini al burro facendo per prima cosa sciogliere il lievito in un contenitore con dell’ acqua che avrete fatto riscaldare appena.

Mescolate  e  setacciate le due farine insieme  e versate metà della miscela a pioggia in una ciotola ed unite l’ acqua con il lievito ormai disciolto e cominciate ad impastare.

Aggiungete poi anche  il burro fuso   e il sale e continuare a lavorare l’ impasto. Unite la restante parte delle farine e continuate  a lavorare l’impasto su di una  spianatoia infarinata e lavorate il composto energicamente fino ad ottenere una pagnotta liscia ed omogenea.

A questo punto appallottolate  il composto e fatelo  lievitare per 2 ore nel forno spento, all’ interno di una ciotola.

Quando l’ impasto sarà lievitato dividetelo in 8 porzioni uguali, dategli la forma desiderata e poi adagiateli su una  teglia da forno rivesta di carta e lasciate  lievitare per un’ altra ora, poi  cuoceteli  per 20 minuti in forno già caldo a 200 °.