Come fare i panini per le feste

A tutti noi sarà capitato di andare ad una festa o  ad un banchetto  dove tra le varie portate, protagoniste dei buffet  dei festeggiamenti erano senza dubbio presenti appunto i panini per le feste! Si tratta  di piccoli bocconcini di pani all’ olio, dal sapore piuttosto neutro, perfetti quindi per esser farciti sia con ingredienti dolci che salati.

Molto indicata è ad esempio la farcitura con prosciutto e mozzarella, salame e maionese, insalata e crudo, ma anche con il cioccolato spalmabile e la marmellata. Generalmente, in occasione  dell’ organizzazione  di un party,  ci  si affida  ad un catering per il cibo o  si ordina  presso forni, pizzetterie etc…  Chiaramente si  spende molto  di più ed i nostri paninetti non saranno mai buoni  come  quelli che possiamo prepararci noi i casa.

Se allora siete curiosi ed avete voglia  di mettere le mani in pasta,vediamo insieme come fare i panini per le feste:

Per preparare 15 panini per le feste vi servono
600 gr di farina 00
400 gr di farina 0
24 gr di lievito di birra
600 ml di acqua
120 ml di olio extravergine d’oliva
2  cucchiai  di sale

Per prima cosa quindi preparate gli ingredienti necessari e poi cominciate a preparare la ricetta facendo sciogliere il lievito in un bicchiere con dell’ acqua appena tiepida. Mescolate insieme le farine e setacciatele, poi versate metà  del mix a pioggia in una ciotola ed aggiungete l’ acqua con il lievito sciolto all’ interno e cominciate ad impastare.

Quando l’ impasto comincia a  prendere forma aggiungete  anche  l’ olio  e il sale e continuare ad impastare, meglio se con un robot da cucina.

Unite il resto del mix di farine  e continuate  a  lavorare il tutto su di un piano di lavoro  sul quale avrete cosparso della farina e lavorate il composto con forza, fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico, quindi appallottolatelo e lasciate a  lievitare per 2 ore all’ interno di una ciotola.

Quando l’ impasto  avrà raddoppiato il suo volume, dividetelo in 16 pezzi  cospargete ogni pezzo con dell’ olio ed arrotolatelo, dopo averlo steso  con l’ aiuto  di u  matterello, poi poggiateli  su una  teglia da forno rivesta di carta-forno  a lievitare un’ altra ora, poi  cuocete  per 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.