Come fare i peperoni arrostiti

Il peperone è oggi uno degli ortaggi più utilizzati in ambito culinario, tant’è che siamo soliti ritrovarlo nei primi, come contorno o anche nelle vesti di protagonista dei secondi piatti.

Il suo sapore lo rende difatti molto versatile a qualsiasi tipo di occasione, ed i suoi colori (rosso, giallo e verde) gli permettono di poter essere utilizzato anche come argomento di decoro.

Proprietà nutritive – Originario dell’America del Sud, il peperone si caratterizza per una polpa carnosa, per il suo vasto contenuto d’acqua (circa il 90%) e per la presenza delle vitamine B, C, E.

Molte anche le fibre, fosforo, magnesio, ferro, e calcio; mentre ridotte sono le quantità di grassi e carboidrati.

Come fare i peperoni arrostiti – Uno dei modi più comuni per poterlo consumare a tavola consiste nell’arrostirlo: vediamo dunque come procedere per cucinare i peperoni arrostiti.

In forno: Una volta puliti facciamo accomodare i peperoni su una comunissima teglia. Fatta trascorrere una mezz’ora, lasso di tempo nel quale li avremo lasciati cuocere ad una temperatura di circa 250°C, possiamo pure procedere a tirarli fuori dal forno.

In padella: Qualora volessimo procedere con la cottura su fornelli, basterà invece porre i peperoni su una padella antiaderente già fatta scaldare precedentemente. Giriamoli spesso per evitare che possano bruciarsi, e lasciati trascorrere almeno 20 minuti, ecco che potremo considerarli pronti.

Dopo la cottura – Se siamo giunti a questo punto vuol dire che abbiamo già fatto cuocere i nostri peperoni. Non ci resta quindi che inserirli in un sacchetto di plastica per alimenti e lasciarceli rimanere per almeno un quarto d’ora.

Dopodiché apriamo il sacchetto, tiriamo fuori le verdure e procediamo alla spellatura: togliamo il picciolo e con accortezza leviamo tutta la pelle che li circonda (verrà via con estrema facilità). Apriamo poi i peperoni, togliamone i filamenti e i semi bianchi all’interno.

A questo punto possiamo pure destinarli alla ricetta che più ci aggrada!

Idee culinarie – Solitamente i peperoni arrostiti vengono destinati per essere preparati alla julienne, o tagliati a falde, a striscioline o a pezzetti.

Tuttavia, la ricetta più comune vuole che vengano fatti condire con aglio, olio, peperoncino e olive nere per poi essere serviti come pietanza fredda da contorno.