Come fare il burro chiarificato

Il burro chiarificato, particolarmente apprezzato in India e nei paesi molto caldi, si ottiene privando il burro dall’ acqua e dalle   proteine del latte e serve per aumentare il punto di fumo, quindi, impiegherà più tempo prima che comincia  bruciare ( a 250°, invece dei classici 150°), di conseguenza, è meno nocivo per il nostro organismo. Oltretutto, anche chi è intollerante al lattosio può mangiarlo. Il burro chiarificato è particolarmente adatto, viste le caratteristiche, alle cotture ad alta temperature, come ad esempio la frittura. Il burro chiarificato essendo privo di acqua, può essere conservato decisamente più a lungo rispetto al burro tradizionale. Se non riuscite a  trovarlo in commercio, o semplicemente siete estimatori dell’ home-made, vediamo insieme come fare il burro chiarificato:

per preparare in casa 800 g. di burro chiarificato, vi servirà 1 kg. di burro  tradizionale, tra  acqua e proteine infatti, esso sarà privato di circa un 20 % del peso iniziale. Dopo aver acquistato il vostro burro, possibilmente pregiato, lasciatelo sciogliere dolcemente a bagnomaria, dopo averlo tagliato a pezzi, evitate di mescolarlo e lasciatelo  sciogliere spontaneamente per circa un quarto d’ ora. Quando affiorerà in superficie della schiuma chiara, aiutandovi con una  schiumarola, eliminatela. Quando avrete terminato ed il burro sarà completamente sciolto, andatelo a  filtrare attraverso un colino rivestito con una garza sterile e lasciatelo colare in un barattolino di vetro nuovo, o precedentemente sterilizzato. Lasciate  raffreddare il tutto a temperatura ambiente, quindi lasciate solidificare in frigo, dove lo conserverete, con il tappo, per molti mesi. Il burro chiarificato, così preparato, come accennato è perfetto per le cotture ad alta temperatura, come ad esempio le fritture, ma  se incontra maggiormente il vostro gusto personale e/o siete intolleranti al lattosio, potreste utilizzarlo in qualsiasi altra preparazione gastronomica, diminuendone semplicemente il quantitativo da utilizzare, essendo  questo un burro dal sapore molto più deciso.