Come fare il chili

Il chili è una delle pietanze tipiche messicane, apprezzate però in tutto il mondo, se avete voglia di prepararlo voi stessi, magari per un’ occasione speciale o se avete ospiti a  casa, riuscirete facilmente a cimentarvi, vediamo allora come fare il chili:

per prima cosa per 4 persone vi occorrerà procurarvi ½ kg di carne di manzo, 1 grossa cipolla, 1 spicchio di aglio, 1 peperone giallo, 1 peperone verde, 1 peperoncino piccante, 250 g. di polpa di pomodoro, 1 cucchiaino di cumino, 1 cucchiaino di coriandolo, mezzo cucchiaino di cannella, olio extra- vergine di oliva, sale, pepe, la buccia grattugiate di un lime, fagioli rossi e del brodo di carne.

Tritate finemente la cipolla e l’  aglio e fatela soffriggere in una padella all’ interno della quale avrete fatto riscaldare dell’ olio extra- vergine di oliva, quando risulteranno imbionditi, rimuovete l’  aglio e buttatelo ed unitevi la carne, che avrete precedentemente tagliato  a  cubetti e lasciate rosolare per qualche minuto. Nel frattempo lavate tutti i peperoni, privateli dei semini contenuti al loro interno ed affettateli, lo stesso procedimento  andrà fatto  anche per il peperoncino piccante. Versate anche le listarelle di peperoni ed il peperoncino nella padella e lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti. A questo punto dovrete aggiungere anche la polpa di pomodoro, il mix di spezie, mescolate benne il tutto ed aggiustate di sale e pepe. Lasciate bollire il tutto, quindi abbassate un poco la fiamma e coprite con il coperchio. Di tanto in tanto  andate a  mescolare e se risultasse troppo secco aggiungete poco per volta del brodo di carne. In tutto dovrà cuocere circa 30 minuti. A cottura ultimata potete aggiungere dei fagioli rossi ( precedentemente cotti) e lasciare amalgamare per un paio di minuti. Quando  andrete ad impiattare vi suggeriamo di guarnire il piatto con della buccia grattugiata di lime ed aggiungere qualche tortillas.