come fare il cocktail di gamberi

Il cocktail di gamberi è una preparazione salata molto sfiziosa, utilizzata come antipasto soprattutto durante le occasioni importanti o comunque durante le festività natalizie e del capodanno. Si tratta di gamberi ( o gamberetti) da servire con salsa molto aromatica su di un letto di insalata. Questo antipasto, oltre ad essere molto gustoso è anche bello da vedere e facilissimo da realizzare. Se anche voi quindi desiderate prepararlo con le vostre mani e stupire i vostri commensali, vediamo insieme come fare il cocktail di gamberi:

per preparare un cocktail di gamberi sufficiente per 8 invitati vi dovrete procurare gamberi 800 g,

salsa Worcestershire 40 g, liquore cognac 30 g, senape 10 g, ketchup 200 g, uova 4 tuorli tenuti a temperatura ambiente, succo di limone 50 ml, olio di semi 500 ml, aceto 6 g, sale e pepe q. b. e foglie di lattuga per la presentazione del piatto.Dopo esservi procurati tutto il necessaire, passate pure alla realizzazione della vostra ricetta vera e propria, si parte dalla maionese prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Adagiate i tuorli in un recipiente ed aggiustate di sale e pepe, poi aggiungete l’aceto e lavorate il composto con uno sbattitore elettrico. Man mano, aggiungete anche l’olio di semi a filo, poi quando sarà perfettamente montata aggiungete il succo di limone senza smettere di lavorare con le fruste. Quindi aggiungete il ketchup e la salsa worcestershire, a seguire il cognac e la senape e mescolate tutto. Poi lasciate riposare in frigo per un’ ora. Intanto pulite i gamberi minuziosamente e poi fateli bollire per 3 minuti in acqua bollente. Quando sano pronti, scolateli e fateli raffreddare, quindi uniteli alla salsa ripresa dal frigo. Unite anche qualche pezzetto di lattuga perfettamente lavato e spezzettato ( con un coltello di ceramica), poi altre foglie di lattuga intere utilizzatele per rivestire dei bicchieri o delle coppette trasparenti ed adagiatevi dentro il cocktail di gamberi.