come fare il creme caramel

Il crème caramel è un dolce al cucchiaio, solitamente attribuito alla cucina francese, amato ed apprezzato in tutto il mondo, infatti viene chiamato anche in diversi modi, in quale in realtà pare venisse preparato anche in epoche ben più lontane. A prescindere dalle diatribe circa la paternità di questa ricetta, vediamo insieme come fare il creme caramel:

per preparare degli stampini di creme caramel per 6 persone vi occorreranno 150 ml di panna, 1 stecca di vaniglia ( o in alternativa una bustina di vanillina), 4 uova intere, un tuorlo d’ uovo, 120 g di zucchero, 450 ml di latte fresco intero, mentre per preparare la glassa al caramello vi occorreranno 4 cucchiai di acqua e 150 g di zucchero.

Con tutti gli ingredienti a portata di mano cominciate pure a preparare i vostri flan, quindi preriscaldate il forno. Intanto in un pentolino dal fondo spesso, versate il latte e ponete al suo interno la bacca di vaniglia o la bustina di vanillina se preferite, accendete il fuoco e portate ad ebollizione e poi allontanate dal fuoco e filtrate il latte. Aggiungete la panna liquida al composto ed a parte, in un altro contenitore lavorate le uova con lo zucchero, quando saranno belle spumose, potrete aggiungere a filo il composto con il latte e mescolare energicamente con le fruste. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del caramello, disponendo l’ acqua e lo zucchero in un pentolino, che dovrete portare sul fuoco e lasciarlo bollire, quando il caramello risulterà bello dorato, sarà pronto per esser versato negli stampini, quindi lasciate che si raffreddi in modo tale che solidifichi, a questo punto quindi, potrete versare negli stampi anche l’ altro composto e trasferite tutti gli stampini all’ interno di una pirofila da forno che avrete riempito con acqua bollente e lasciate cuocere a bagnomaria in forno per 50 minuti. Quando la panna cotta sarà pronta, trasferitela in frigo per 4 ore, quindi staccatela dagli stampini aiutandovi con un coltello e servite la vostra creme caramel.