Come fare il fard “fai da te”

Il make-up è un aspetto importante per tutte le donne che amano sperimentare la propria fantasia e creare continuamente dei look nuovi, adatti a diverse occasioni. Una fantasia che oggi le donne sono in grado di esprimere anche grazie ai tanti prodotti che la cosmesi mette a disposizione; ombretti, mascara di ogni colore, matite, rossetti, fard…

Oggi proprio del fard vogliamo parlare, ma non del modo con cui scegliere il colore giusto o come applicarlo correttamente sul viso, bensì come preparane uno in casa da sole.

Si perché con pochi ingredienti è possibile fare il fard “fai da te”, realizzando un prodotto indispensabile per il nostro beauty case in maniera del tutto naturale.

 

Come fare il fard: ingredienti e procedimento

 

Per fare un fard in casa avrete bisogno dei seguenti prodotti:

  • Pigmenti colorati, in questo caso scegliete il colore che preferite
  • Fecola di patate, si proprio quella che solitamente utilizzate in cucina

 

Come prima cosa prendete i pigmenti colorati e versateli all’interno di un contenitore di media grandezza. Prima di procedere assicuratevi di poggiare il barattolo su una superfice lavabile, che potete quindi ripulire senza alcun problema.

Una volta versati i pigmenti all’interno del contenitore, dovete miscelarli per un po’ con la fecola di patate, mescolando il tutto con un bastoncino di legno. Procedete a mescolare sino a quando il composto si sarà perfettamente amalgamato e, ovviamente, sino a quando non ottenete il colore desiderato. Se la “tinta” non è quella cercata, ripetete l’operazione sino ad ottenere il colore dei vostri sogni!

A questo punto il fard fai da te è pronto; veloce, semplice e decisamente economico.