come fare il ghiaccio colorato

In occasione  di una festa, anche per bambini o se volete rendere particolarmente belli da vedere i vostri   cocktail fatti in casa, potreste preparare dei graziosi cubetti  di ghiaccio colorati! Forse non ci avevate mai pensato, ma sono estremamente facili da preparare e  non alterano il  gusto delle vostre bevande, inoltre sono molto graziosi ed utili  se intendete tematizzare il vostro party…dovete in fin dei  conti dar libero sfogo alla vostra fantasia! Se siete curiosi allora, vediamo insieme come fare il ghiaccio colorato:

 

per prima cosa dovrete procurarvi l’ occorrente per stupire i vostri ospiti, vale  a dire:

una lattina di gassosa ( o altra bevanda gassata trasparente, vari bicchieri, coloranti per  alimenti liquidi, formine per il ghiaccio.

Dopo aver preparato l’ occorrente, procedete versando la bevanda nei bicchieri ( tanti quanti saranno i coloranti scelti), e in ogni bicchiere unitevi tre o più gocce di colorante e mescolate ogni bicchiere con un cucchiaino  diverso. Uno volta ottenuti i colori desiderati, versate i composti ottenuti, negli stampi per il ghiaccio. Se possibile utilizzate uno  stampo  per ogni colore e  se non ne  aveste abbastanza, allora fate attenzione  a non mescolarli tra loro. Dopo che  avrete finito, trasferite le formine in freezer e prima di utilizzarli, aspettate almeno 12 ore. In alternativa ai classici cubetti  di ghiaccio, potreste anche utilizzare qualche  forma insolita, come il cuore, il fiore etc…oppure utilizzare dei veri  e propri ghiacciolini. Per un tocco ancora più chic , in ogni quadrante dello stampo, potreste aggiungere un chicco  di melograno o dei ribes e mirtilli freschi, in questo modo i vostri cocktail fatti in casa, saranno ancora più invitanti. Il  consiglio principale  comunque resta  quello di non versare il ghiaccio troppo presto nei bicchieri prima dell’ arrivo dei vostri ospiti, il rischio infatti è che  essi si sciolgano prima che facciano in tempo a  vederli!