come fare il pane integrale

Il pane integrale è un pane molto gustoso e profumato, preparato con farina integrale al posto di quella raffinata, quindi è ricco di fibre e vitamine, pur essendo meno calorico rispetto a quello bianco. Se anche voi avete voglia di prepararlo, vediamo insieme come fare il pane integrale:

 

vi occorreranno 1 kg di farina integrale, 6 cucchiai di olio extra- vergine di oliva, 20 gr di sale, 600 ml di acqua, 1 cucchiaio di malto o di zucchero e 24 gr di lievito di birra.

Dopo esservi procurati tutto il necessario, cominciate pure a preparare la vostra pagnotta sciogliendo il lievito iln poca acqua tiepida ( prelevata dalla quantità indicata negli ingredienti). Aggiungetevi il malto o lo zucchero se preferite e lasciate sciogliere, nel resto dell’ acqua invece lasciate sciogliere il sale ed aggiungete l’ olio. In un’ ampio recipiente disponete la farina ed unitevi il liquido con il lievito e cominciate ad impastare, poi poco alla volta, aggiungeteci alche il resto dei liquidi, continuando ad impastare ed a raccogliere tutti gli ingredienti, poi prelevate il composto dal recipiente e trasferitelo su di una spianatoia e lavorate l’ impasto ancora con forza, per almeno un quarto d’ ora e comunque fino all’ ottenimento di un impasto liscio ed omogeneo. A questo punto riprendete la ciotola ed ungetela con poco olio e trasferitevi all’ interno l’ impasto del vostro pane integrale appena lavorato, quindi coprite con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per 2 ore. Quando l’ impasto avrà raddoppiato il suo volume, riprendete l’ impasto e formate una pagnotta, con i lembi appallottolati verso il basso, adagiato sulla teglia del forno foderata di carta da forno, coprite nuovamente con la pellicola e lasciate lievitare sino al raddoppio del volume. Riprende l’ impasto un’ ultima volta, praticate delle incisioni sulla superficie ed infornate a 180° per 50 minuti e comunque fino a doratura.