Come fare il pane naan

Il pane naan è una tipologia di pane non molto  conosciuta nel nostro paese in quanto si tratta di una pane  tipico  indiano. Esso  si prepara impastando  gli ingredienti come  un pane tradizionale,  ma  una volta lievitato,viene cotto alla piastra e non al forno!

Questa tipologia  di cottura fa si che  questo pane  sia perfetto  per esser preparato  soprattutto in estate quando generalmente non si ha molta  voglia  di trascorrere del tempo in cucina  con il caldo proveniente dal forno acceso!

Se siete curiosi allora ed anche voi desiderate preparare questa ricetta, vediamo insieme come fare il pane naan:

per realizzare  del pane naan sufficiente per 8 persone vi serviranno

700 gr di farina 00
250 gr di yogurt greco
200 ml di acqua
6 cucchiai di olio
20 gr di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
300 gr di formaggio spalmabile

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti che  vi servono cominciate a  versare  la  farina in un contenitore, scavate un buco al centro e disponete il sale, lo yogurt e l’olio  e cominciate a mescolare gli ingredienti.

Continuate aggiungendo poco alla volta l’ acqua con all’ interno il lievito sciolto e continuate ad impastare a dovere, fino all’ ottenimento di  un panetto morbido e omogeneo che lascerete  a lievitare  per 2 ore.

Quando l’ impasto avrà raddoppiato il suo volume, riprendetelo e dividetelo in 8 parti uguali che andrete a stendere  con un matterello. Al centro  di ogni disco  spalmate un po di formaggio e richiudete i lembi sigillando bene  e passateci nuovamente il matterello sopra.

Passiamo quindi alla cottura facendo scaldare una filo d’olio in una padella anti-aderente e poi faremo cuocere il pane 2 minuti per lato poggiandoci sopra il coperchio. Quando poi il pane naan risulterà gonfio e dorato, sarà pronto per essere servito.