come fare il panettone

Il panettone è un dolce tipico della tradizione italiana, il quale è stato inventato a Milano che viene portato in tavola nel periodo natalizio e durante le festività legate al capodanno. Si tratta di un dolce lievitato molto soffice e ricco, sia di calorie che di ingredienti che di gusto, ma almeno una volta all’ anno possiamo concedercelo! Perchè allora non provare a prepararlo con le nostre stesse mani? Vediamo insieme come fare il panettone:

per prima cosa, se intendete realizzare un panettone di circa 1 kg e mezzo, dovrete procurarvi tutto l’ occorrente ovvero 500 gr di farina 00, 500 gr di farina manitoba, un cubetto di lievito di birra, 50 ml di latte, 4 uova grandi e 3 tuorli, 160 gr di zucchero, 5 g di sale, la scorza grattugiata di un limone, 160 gr di burro, 1 cucchiaino di miele, 1 bacca di vaniglia 120 gr di uvetta e 80 gr di canditi misti.

Con tutti gli ingredienti a portata di mano cominciate pure a preparare il vostro panettone mettendo l’ uvetta in ammollo, poi sciogliete 10 g di lievito in 60 ml di latte ed unite il miele, poi aggiungete la farina ed impastate a dovere, quindi coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo caldo per un’ ora. Trascorso il tempo utile aggiungete all’ impasto 180 gr di farina, 2 gr di lievito, 2 uova intere, 60 gr di burro, 60 gr di zucchero ed impastate con cura, coprite ancora con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per altre 2 ore. Riprendete ancora ed aggiungete 220 g di farina, 100 gr di zucchero, 2 uova e 3 tuorli, il sale, 100 gr di burro, la buccia del limone, i canditile spezie e l’ uvetta e rimpastate tutto e lasciate lievitare altre 2 ore. Poi imburrate uno stampo da panettone e trasferitevi il composto e lasciatelo lievitare fino a quando il composto raggiunge il bordo dello stampo, quindi fate una croce sulla superficie con un coltello ed infornate a 190° per un’ ora.