Come fare il plumcake salato alla carota

Il plumcake è una preparazione  culinaria tipica anglosassone, la  quale può essere realizzata sia in versione dolce che salata. In entrambe i casi, come il termine inglese stesso suggerisce, si tratta di una preparazione molto soffice, come una “piuma” possiamo azzardare! In questa occasione vi proponiamo di prepararne una versione salata, molto gustosa, alle carote, che vi permetterà  di far mangiare le verdure anche ai vostri bambini,che in genere sono restii a mangiare le verdure, ma presentate in questo modo  sicuramente faranno gola  anche ai più piccini. Se anche voi allora desiderate cimentarvi ai fornelli e desiderate preparare questa ricetta, vediamo insieme come fare il plumcake salato alla carota:

per preparare un plumcake  salato per 6 persone  vi occorreranno

  • 1 kg di patate
  • 500 gr di carote
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di farina
  • 150 gr di scamorza
  • 50 gr di burro
  • parmigiano grattugiato q. b.
  • pangrattato
  • sale q. b.
  •  pepe q. b.
  •  noce moscata q. b.

Dopo aver predisposto  gli ingredienti che  vi serviranno per realizzare il delizioso plumcake in questione, potrete passare a  cimentarvi nella realizzazione pratica della ricetta pulendo  le carote e   sbollentandole, quindi frullatele. Poi proseguite schiacciando  separatamente le patate.

Preparare tre ciotole e versare il contenuto separatamente in ogni ciotola. In ogni ciotola, sbattete un uovo e aggiungere sale, pepe e noce moscata. Solo al passato di patate aggiungere un cucchiaio di farina.

Imburrate e passate il pangrattato sulla teglia da infornare. Versate il primo composto di patate e aggiungete la scamorza tagliata a dadini.

Procedete con il secondo composto di carote e anche in questo caso, aggiungete la scamorza. Infine, lavorate con il terzo composto di patate sul quale aggiungerete del parmigiano.

Lasciate cuocere il preparato nel forno a 200° per 20 min.

Una  volta  sfornato  vi stupirete di quanto  sia buono il vostro plumcake  e di come  sia  gradevole  anche alla vista, grazie  ai  suoi  strati.