come fare il risotto agli asparagi

Il risotto agli asparagi è un delizioso primo piatto che potrete servire in varie occasioni, sia che abbiate ospiti a cena, che per un pranzo in famiglia informale, del resto gli asparagi fanno molto bene alla salute, hanno un gusto sofisticato e  se acquistati quando sono di stagione, anche il costo è piuttosto contenuto e anche si in genere siamo abituati a pensare ai risotti come piatti tipicamente invernali, l’ utilizzo di questo ortaggio rinfrescante, vi farà assolutamente ricredere. Se volete prepararlo allora, scopriamo insieme come fare il risotto agli asparagi:

per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari per la preparazione del risotto per 6 persone, ovvero:

  • 400 gr di riso
  • 500 gr di asparagi
  • 1 dado per 1 lt di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • vino bianco
  • 50 gr di parmigiano
  • 50 gr di burro
  • olio di oliva q. b.
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente, passate pure alla realizzazione della ricetta pulendo con cura gli asparagi, quindi tuffateli in acqua bollente o cuoceteli al vapore per 5 minuti, affinchè si ammorbidiscano. Dopo averli cotti, scolateli ( conservandone l’ acqua di cottura) e tagliateli a pezzettini, tenendone qualcuno da parte per guarnire i piatti. Nell’ acqua di cottura degli asparagi, aggiungete un dado per brodo vegetale. Nel frattempo tritate la cipolla finemente  e fatela appassire  nell’olio bollente all’ interno di un’ ampia wok. Ora unite anche il riso e  lasciatelo tostare per circa 5 minuti, quindi sfumate con il  vino bianco e continuate la cottura, unendo  il brodo vegetale, poco alla volta, quindi  aggiungete gli asparagi, aggiustate di sale e mescolare  fino a cottura completa del riso. Spegnete il fuoco e  aggiungete burro e parmigiano, fino  a rendere cremoso il risotto. Lasciate appena intiepidire e  guarnite i piatti  con una spolverata di pepe e qualche pezzetto di asparagi e  servite.