come fare il risotto zucchine e speck

Il risotto alle  zucchine  e speck è una delle preparazioni più amate nel nostro paese, esso infatti viene spesso servito come primo piatto o piatto unico,  caldo o freddo. In particolare, preparato  così, diventa goloso anche per i bambini,  che notoriamente fanno un pò  di capricci  quando  si tratta  di mangiare le  verdure. Vi  stupirete  di  quanto  sia  semplice preparare questo goloso risotto, infatti  anche  chi è  alle prime  armi  ai fornelli, potrà, in maniera del tutto intuitiva, riuscire   a prepararlo e perchè no? Offrirlo anche  ai propri ospiti. Se siete curiosi  di assaggiarlo allora,  vediamo insieme come fare il risotto zucchine e speck:

  • per prima cosa dovremo procurarci tutti gli ingredienti necessari per il risotto che basti per 4 persone, ovvero:
  • 320 gr di riso
  • 3 zucchine
  • 1/2 cipolla
  • 500 ml di brodo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • parmigiano grattugiato q. b.
  • 100 g  di speck
  • prezzemolo q. b.
  • sale q.b.
  • pepe q. b.

Dopo esservi procurati tutto il necessario, cominciate a  preparare la vostra ricetta tagliando la cipolla a pezzetti ed a  listarelle lo  speck. A  questo punto prendete una casseruola e versatevi 3 cucchiai d’olio, fate riscaldare ed unitevi la cipolla  e lo speck e lasciate appassire. Lavate e spuntate le zucchine, quindi affettatele a forma circolare, sottilissime e aggiungetele nella casseruola. Quando le zucchine si saranno ammorbidite, aggiungete il riso e fatelo tostare per bene per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco e  ricoprite il tutto con il brodo caldo, aggiungendolo di volta in volta, man mano che  il risotto  si  asciuga. Fate cuocere mescolando  di tanto in tanto, aggiustate di sale e di pepe e cuocete il risotto alle  zucchine fino a  cottura ultimata. A fine cottura, togliete il risotto zucchine e speck dal fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e servire nei piatti.  Se lo gradite, potreste mantecare il risotto anche  con una  spolverata di parmigiano grattugiato.