Come fare il sorbetto al limone

Il sorbetto al limone è una golosa ricetta, principalmente preparata nella stagione estiva, che mette daccordo grandi e piccini. Il sorbetto è estremamente facile da preparare ed è veramente alla portata di tutti, inoltre vi occorrono pochi, semplici ingredienti per portare in tavala un classico della cucina italiana, magari per annullare dalla bocca il sapore delle pietanze precedenti, e per meglio apprezzarne le prossime, o per rinfrescarsi dopo un abbondante pasto. Se anche voi avete voglia di un dolce fresco e leggero allora, vediamo insieme come fare il sorbetto al limone:

per prima cosa dovrete procurarvi tutto il necessaire per circa 8 persone, ovvero 4 limoni preferibilmente non trattati o lavati benissimo, 400 gr di zucchero, 1 kg. e 1/2 di ghiaccio, ed 1 albume d’ uovo.
Dopo aver procurato tutti gli ingredienti per dedicarvi alla preparazione del sorbetto al limone vi basteranno semplicemente 15 minuti. Cominciate sbucciando i limoni tenendo la buccia da parte, poi nel bicchiere del frullatore andrete a disporre quel che resta del limone, eliminando il più possibile la sua parte bianca, in quanto potrebbe lasciare un retrogusto amaro ed i semini del limone. Aggiungete poi lo zucchero e l’ albume d’ uovo ed azionate il vostro frullatore alla massima potenza, fino all’ ottenimento di un composto bello spumoso, quindi unitevi anche la scorza di limone grattugiata ed il ghiaccio, poco alla volta ed azionando man mano il frullatore, per non rischiare di romperlo. Quando il ghiaccio sarà perfettamente tritato, versate nelle coppette e servite pure. Ricordate che il sorbetto al gusto di limone è solo una possibilità, ma se non vi piace questo agrume o semplicemente dopo aver provato questo volete sperimentare altri gusti, sappiate che potete tranquillamente prepararlo al pompelmo, all’ arancia, al mandarino, al melone ed a tutti i gusti che vi suggerisce la fantasia, inoltre se avete ospiti esigenti potete anche offrire il vostro sorbetto con guarnizioni varie.