come fare il succo d’ uva

Il succo d’ uva è una bevanda a base di frutta che possiamo preparare in casa che fa davvero bene alla salute, quindi è particolarmente adatta da dare ai vostri bambini ( e non solo) per merenda, con qualche biscottino d’ accompagnamento, per fare il carico di vitamine ed energie. In commercio è possibile acquistare dei succhi d’ uva al supermercato già pronti, ma come noto, possono comunque contenere zuccheri aggiuntivi, coloranti e conservanti, pertanto è preferibile prepararlo con le nostre stesse mani ed esser sicuri di sfruttare a pieno le proprietà antiossidanti, rimineralizzanti, anti-reumatiche, disintossicanti, diuretiche defaticanti ecc.. dell’ uva. Questo frutto infatti, grazie alla presenza elevata di vitamine, minerali ed enzimi, ci permette anche di avere un effetto positivo sulla riduzione del colesterolo cattivo nel sangue, sull’ abbassamento della pressione sanguigna è un anti-tumorale ed ha effetti positivi sulla memoria. Vediamo allora insieme come fare il succo d’ uva:

per preparare una dose consistente di succo d’ uva prediligiamo l’ uva nera ( 1 kg), poi ci servirà il succo di un limone premuto, acqua e dolcificanti (zucchero, miele sciroppo d’ agave ecc..). Cominciate a preparare il succo d’ uva lavando con cura la frutta e sgranando gli acini. Gli acini d’ uva dovranno essere trasferiti all’ interno di un tegame e ricopriamoli con dell’ acqua ( circa 2 tazze) , aggiungete anche il succo di limone filtrato ed accendete il fuoco. Gli acini dovranno cuocere a fiamma molto bassa fino a quando le bucce saranno diventate perfettamente morbide. Abbiate l’ accortezza di mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e se necessario, aggiungete dell’ altra acqua. A questo punto dovrete filtrare il composto, schiacciandolo attraverso le maglie di un canovaccio pulito e versatelo in un recipiente, quindi dolcificate e mescolate. A questo punto potrete bere direttamente il vostro succo o se preferite, preparate le conserve.