come fare il torrone al pistacchio

Il torrone al pistacchio è una variante al classico torrone al cioccolato, pensata per golosi doc!  Prepararlo in casa, anzichè  comprarlo è davvero semplicissimo, nonostante dia l’ idea di essere una preparazione piuttosto elaborata, vi stupirete di quanto sia facile prepararlo. Inoltre, dopo le  feste, in genere ci ritroviamo in casa tantissimi avanzi  di cioccolato, ricevuti in dono, che non sappiamo come  smaltire.. Ebbene, preparare questo  torrone, potrebbe essere il modo più giusto e goloso. Scopriamo insieme allora come fare il torrone al pitacchio:

per preparare un chilo di torrone al pistacchio, per prima cosa dovremo procurarci tutto l’ occorrente, vale   a  dire:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 500 gr di cioccolato al latte
  • 400 gr di crema spalmabile al pistacchio
  • 150 gr di granella  di pistacchi al naturale

Dopo esservi procurati tutti gli ingredienti utili, per preparare il vostro torrone, cominciate a fondere il cioccolato fondente a bagnomaria. Una volta sciolto il cioccolato, spennellate tutta la  superficie dello stampo apposito per preparare i torroni, uniformemente e trasferite in frigo affinchè  questo primo strato  si solidifichi per bene.

Poi ripetete nuovamente l’ operazione, insistendo sui bordi dello stampo. Ora sciogliete anche il  cioccolato al latte a bagnomaria ed una volta fuso, aggiungete anche la crema spalmabile al pistacchio ed amalgamate  il tutto, quindi aggiungete anche la granella  di pistacchi al naturale tritati. Ora lasciate raffreddare questo  composto e quando si sarà raffreddato, versatelo nello stampo. Quindi trasferite tutto in frigo e  lasciate solidificare per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo utile, con l’ aiuto di un coltello, livellate i  bordi dello stampo, per permettere all’ aria di entrare all’ interno dello stampo e capovolgete  su d un piatto da portata, poi potrete tagliare a  fette e servire questo delizioso torrone al pistacchio.