Come fare la besciamella vegana

La besciamella è una salsa molto utilizzata in cucina in quanto si sposa alla perfezione con diversi tipi di piatto.Ssi tratta di una salsa bianca originaria della Francia ma che ha trovato larghissima applicazione non solo nella gastronomia nostrana ma anche in altri paesi d’Europa, come ad esempio l’Inghilterra dove è conosciuta con il nome di “salsa bianca”.la  besciamella classica è preparata con latte e burro, ingredienti  che non vanno a nozze con un regime  dietetico vegan o per intolleranti al lattosio. Ma questo non significa che dobbiamo rinunciarci, vediamo insieme allora come fare la besciamella vegana:

Per fare la besciamella vegana per  avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Latte di  soia
  • 10 grammi di farina
  • olio
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe nero

Una volta che avrete a disposizione tutti gli ingredienti necessari, potete passare alla preparazione.

Il primo passo per fare la besciamella è far riscaldare l’ olio in un pentolino a fuoco lento, aggiungendo lentamente la farina setacciata e lasciando cuocere, sempre continuando a mescolare, per qualche minuto, cercando di non far attaccare il composto al fondo del pentolino.

Dopo alcuni minuti di cottura otterrete un composto che i francesi sono soliti chiamare roux; togliete il pentolino dal forno e mettete a scaldare del latte di  soia che poi dovete aggiungere al roux sempre mescolando in maniera abbastanza energica.

Quando il latte si sarà ben incorporato al roux rimettete il tutto sul fornello e lasciate cuocere a fiamma molto bassa sino a quando la salsa non comincerà a bollire; a questo punto aggiungete un po’ di sale e di noce moscata, coprite il pentolino con un coperchio e lasciate cuocere, sempre a fiamma molto bassa, la besciamella per almeno 15 minuti. E’ questo, infatti, il tempo che sarà necessario al vostro composto per addensare in modo tale da ottenere una besciamella assolutamente perfetta  e vegana!