come fare la bolognese

La bolognese è il tipico ragù di carne romagnolo che si utilizza per condire la pasta, soprattutto tagliatelle, amato e preparato non solo in tutta Italia, ma in tutto il resto del mondo, è infatti uno di quei piatti che tiene alto il nome della nostra cucina a livello mondiale nonostante sia nato solo nel 1982. Ne esistono diverse varianti, riadattate in base alle ricette di famiglia o in base ai propri gusti personali, in questa occasione però vediamo insieme la versione classica e quindi come fare la bolognese:

per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari per preparare il vostro ragù con il quale poi condire la pasta, vale a dire per 6 persone vi occorreranno 300 gr di macinato di maiale, 300 gr di macinato di manzo,120 gr di pancetta dolce, 1 carota, 1 cipolla, 1 gambo di sedano, olio extra vergine di oliva q.b., 70 gr di burro, un bicchiere di vino rosso ( o bianco se preferite), un bicchiere di latte, sale q.b., pepe q.b., circa 200 ml di brodo e 50 gr di concentrato di pomodoro. Con tutti gli ingredienti pronti cominciate con la preparazione del trito di verdure con la carota, la cipolla ed il sedano, intanto avrete messo a riscaldare l’ olio ed il burro in una casseruola dotata di bordi alti, poi quando l’ olio comincia a fare le prime bollicine versatevi all’ interno il trito preparato e lasciate imbiondire, quindi aggiungete la pancetta tritata ed il macinato dei due tipi di carne, facendola rosolare a dovere nel condimento, quando la carne sarà cotta potrete aggiungere il vino e lasciar sfumare, quindi aggiustate di sale e pepe e mescolate, poi man mano che si rapprende il tutto aggiungete il brodo poco alla volta mescolato con il concentrato di pomodoro, infine unitevi anche il latte e lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto per circa 90 minuti ed il ragù sarà pronto.