come fare la caprese all’ arancia

La caprese all’ arancia è una gustosa variante al dolce tipico campano, realizzato al cioccolato o al limone. Si tratta di una vera e propria delizia per il palato, che potrete offrire ai vostri ospiti a cena, o portarla con voi, se  siete voi gli ospiti. Anche servita a  colazione o per una pausa relax, questo dolce è sempre perfetto. Se siete curiosi di provarla allora, scopriamo insieme come fare la caprese all’ arancia:

per preparare la vostra torta per 8 persone, vi serviranno
250 gr di mandorle pelate
180 gr di zucchero a velo
1 baccello di vaniglia
100 gr di scorzette di arancia candite
2 cucchiai di buccia di arancia grattugiata
180 gr di cioccolato bianco
50 gr di fecola di patate
5 gr di lievito per dolci
5 uova
60 gr di zucchero semolato
100 ml di olio extravergine di oliva
zucchero a velo q. b.
con tutto l’ occorrente, fate cuocere le scorzette di arancia in un pentolino per 10 minuti insieme a 2 cucchiai di acqua e a 3 cucchiai di zucchero. Poi a parte  montate e le uova con lo zucchero, fino a renderle spumose. Frullare le mandorle con lo zucchero a velo e ai semi della bacca di vaniglia, poi nel contenitore con la miscela di mandorle, aggiungere il cioccolato bianco ridotto in scaglie, le scorzette di arancia candite, la scorza grattugiata dell’ arancia e la fecola setacciata con il lievito. A questo punto versate anche l’ olio e le uova e mescolate a dovere, fino ad ottenere un impasto fluido. Una volta preparato il composto, imburrate e cospargete di fecola  uno stampo per dolci da 24 cm. di diametro, quindi versatevi l’ impasto della caprese. Accendete il forno per pre- riscaldarlo, quindi cuocetevi il dolce a 200° per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 160° e continuate la cottura per circa un’ ora. Quando il dolce è pronto, lasciatelo intiepidire nello stampo e non sformatelo prima di 2 ore. A questo punto, potrete poggiarlo su di un piatto da portata, spolverizzare con dello zucchero a velo e  servire.