Come fare la cassata siciliana

La cassata siciliana, come lo stesso nome ci suggerisce, è un dolce simbolo della regione italiana della Sicilia, una torta davvero elaborata e gustosissima, ottenuta dalla sapiente unione di ingredienti quali pan di Spagna, ricotta di pecora, cioccolato, pasta reale e canditi, un po calorico certo, ma davvero squisita, se anche voi avete voglia di prepararla, vediamo insieme come fare la cassata siciliana:

dovrete chiaramente procurarvi tutti gli ingredienti, vale a dire per il pan di Spagna 6 uova, 6 cucchiai di acqua, 200 gr di zucchero, 300 gr di farina ed una bustina di lievito per dolci, che bagnerete con 200 ml di acqua, 70 gr di zucchero, 1 tazzina di liquore dolce, 1 buccia di limone. Poi per la farcitura vi occorrono 1 kg di ricotta di pecora molto fresca, 270 gr di zucchero a velo, 1 cucchiaio di essenza di vaniglia, 120 gr di gocce di cioccolato fondente, poi per glassare 350 gr di zucchero a velo e 3 cucchiai di acqua e per guarnire 100 gr di marzapane, colorante alimentare verde q. b. e canditi misti.

Cominciate quindi a preparare il pan di Spagna separando i tuorli dagli albumi e montando gli albumi a neve che lascerete da parte, lavorate poi i tuorli con l’ acqua bollente e poi aggiungete lo zucchero, quindi la farina ed il lievito setacciati ed amalgamate il tutto, poi unite gli albumi con movimenti delicati e trasferite in una teglia da 26 cm. Imburrata ed infarinata, quindi infornate a 180° per 30 minuti. Intanto preparate la farcitura mescolando la ricotta passata, lo zucchero a velo e la vaniglia, quindi unite le gocce di cioccolata e trasferite in frigo. Quindi tagliate il pan di Spagna, bagnatelo preparando uno sciroppo con acqua, zucchero e liquore sul fuoco, per farcirlo con la crema di ricotta ormai fredda, ponete un peso sopra e lasciate in frigo per 3 ore. Impastate intanto il marzapane con il colorante e ritagliatelo dopo averlo steso, nelle forme che preferite e tenete da parte, quindi preparate la glassa sciogliendo sul fuoco lo zucchero a velo nell’ acqua, quindi colatela sulla torta e spalmatela bene, quindi decorate con il marzapane ed i canditi.