Come fare la ceretta araba

Molte donne per eliminare gli antiestetici peli superflui, ricorrono ai più svariati metodi, quali rasoi elettrici o usa e getta, saponi e creme depilatorie e soprattutto alla ceretta, questa infatti a casa come dall’ estetista, estirpando completamente il pelo dalla radice permette di allungare notevolmente i tempi di attesa tra una depilazione e l’ altra, purtroppo però, la maggior parte dei prodotti reperibili in commercio per eseguire la ceretta, contengono sostanze chimiche che possono irritare, anche notevolmente, la pelle di coloro i quali si sottopongono alle sedute depilatorie. In realtà esiste una valida alternativa, presa in prestito dalla tradizione araba, la quale permette di fare una ceretta, preparata esclusivamente con prodotti naturali e lenitivi della pelle, quindi consdente uno strappo efficace, ma poco doloroso ed irritante, inoltre aiuta anche nell’ evitare la formazione dei peli incarniti. Vediamo allora come fare la ceretta araba:

per la preparazione di questo valido strumento depilatorio, vi occorrono 3 bicchieri di zucchero, 2 bicchieri di acqua e mezzo bicchiere di succo di limone filtrato. Con tutti gli ingredienti pronti all’ uso, disponete in una padella anti-aderente lo zucchero, l’ acqua ed il succo di limone, dosandoli con i comuni bicchieri di carta colmi, quindi trasferite la padella sul fuoco e lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto, favorendo lo scioglimento dello zucchero, ad un certo punto, noterete una patina biancastra e dovrete mescolare energicamente. Il composto da bianco diventerà giallino e poi comincerà a scurirsi, quando esso sarà divenuto color ambra e la consistenza sarà piuttosto densa, a questo punto potrete versarlo in un barattolo di vetro ma aspettate che intiepidisca prima di usarlo, altrimenti rischiate di ustionarvi. A questo punto potrete prelevarne una certa quantità, manipolarla con le mani ed utilizzarla direttamente per strappare i peli, o in alternativa ( in questo caso dovrà essere più fluida) potrete stenderla con una spatola, applicare le apposite strisce di tessuto per ceretta e strappare contropelo.