come fare la cheesecake al forno alle pesche

La cheesecake al forno alle pesche è una delle tante versioni di  questo immancabile  dolce, buonissimo! La cheesecake è un dolce  di origino anglosassone che nasce come  dolce da cuocere al forno, per poi declinarsi in tantissime  varianti, anche  senza cottura. Ma se dobbiamo preparare un dolce per una serata speciale o per una cena galante, anche  se fa caldo, varrà decisamente la pena, preparare queso dolce alla maniera classica, ovvero al forno, utilizzando però, frutta fresca di stagione. Scopriamo insieme  allora come fare la cheesecake al forno  alle pesche:

per prima cosa dovremo procurarci tutti  gli ingredienti necessari ovvero:

300 g. di biscotti secchi, 120 g. di burro, 4 uova, 400 g. di formaggio spalmabile, 230 g. di zucchero,  500 g. di pesche 250 ml. di panna acida e 70 g. di zucchero a  velo. Iniziate con l’ occorrente  a portata di mano a tritare in frullatore i biscotti secchi, poi unitevi  burro fuso, quindi versate il tutto all’ interno di uno stampo a cerniera e compattate bene aiutandovi con il dorso di un cucchiaio  e lasciate rassodare in frigo per mezzora. Intanto lavorate insieme il formaggio spalmabile e le uova, rendendo il composto spumoso con le fruste elettriche alla massima potenza. Ora aggiungete le pesche frullate grossolanamente. Trascorsi i 30 minuti, riprendete lo stampo e versateci sopra  la crema  al formaggio e pesca appena fatta. Poi infornate il tutto in forno già caldo e lasciate cuocere a 180° per circa 40 minuti. Poi dedicatevi alla preparazione della glassa, lavorando con le fruste elettriche all’ interno di una ciotola, la panna acida con lo zucchero a velo e l’ altro cucchiaio di pesche frullate. Nel frattempo togliete dal forno il dolce e quando si sarà raffreddato ricopritelo con la glassa e lasciate cuocere in forno a  180 gradi per altri 5 minuti. Quando la cheesecake sarà a  temperatura ambiente trasferite in frigo per almeno 3 ore prima di consumarla  e se vi fa piacere guarnite  con delle fettine  di pesca.