come fare la chiffon al caffè

La torta chiffon, tipica della pasticceria americana, ormai è  molto diffusa anche da noi in diverse varianti. In questa occasione vi spiegheremo come preparare la chiffon cake al caffè, perfetta per la prima colazione e fare il pieno di energia, ma anche per uno spuntino goloso e per la merenda. La caratteristica di questo dolce è il fatto di essere particolarmente alta e molto morbida. Se non l’ avete ancora assaggiata allora, vediamo insieme allora come fare la chiffon al caffè


per preparare la vostra torta, dovrete in primis procurarvi tutto il necessario, ovvero: farina tipo 00 150 gr, zucchero 150 gr, uova 3, caffè 100 ml, olio di semi 75 ml, vaniglia 1 bacca, lievito  in polvere per dolci 1 bustina, cremor tartaro 4 g, sale fino un pizzico e zucchero a velo q.b.
Dopo aver preparato tutto l’ occorrente per la torta passate pure alla parte pratica della ricetta versando in un recipiente la farina setacciata, il sale e lo zucchero. A parte versate i tuorli e conservate gli albumi. Nel recipiente con i tuorli aggiungete il caffè ristretto e l’olio e la vaniglia e lavorate tutto con le fruste, poi aggiungete questo composto in quello con la farina e lavorate ancora a perfezione. Ora in un recipiente montate gli albumi  a neve ferma ed unitevi anche il cremor tartaro, quindi continuate a mescolare, poi uniteli all’ altro composto mescolando piano per non smontare il composto. A questo punto versate il composto nell’ apposito stampo per chiffon cake ed infornate a 160° per un’ oretta, poi sfornate e capovolgete lo stampo. Poi quando la torta sarà completamente raffreddata, spolverizzate con zucchero a velo e servite pure.