Come fare la crema di nocciole

La crema alle nocciole è una golosa farcitura che possiamo utilizzare per guarnire sfiziosi cuopcakes, farcire torte di compleanno, crostate, pan di spagna ecc.. o semplicemente possiamo mangiarla come dolce al cucchiaio, essa infatti si propone come valida alternativa alla classica ed “inflazionata” crema pasticcera, se amate quindi le novità o comunque vi piace sperimentare in cucina e amate stupire i vostri ospiti, soprattutto se amano questa frutta secca, vediamo insieme come fare la crema di nocciole:

per preparare questa succulenta cremina avrete bisogno di procurarvi ( per mezzo chilo di crema di nocciole) uova 2 tuorli, zucchero semolato 65 g, farina tipo 00 20 g, nocciole pasta ( o nocciole pelate) 90 g, latte 250 ml, amido di mais 5 g e panna fresca liquida 100 g.Dopo esservi procurati gli ingredienti utili alla preparazione di questa ricetta cominciate pure a prepararla, sbattendo con l’ aiuto di una frusta i tuorli con lo zucchero fino a renderli molto spumosi, poi aggiungete la farina e l’ amido setacciati, continuando a montare con le fruste. A questo punto unite al composto la pasta di nocciole già pronte o tritate a farina le nocciole pelate in un mixer ed aggiungetele al composto, continuando a montare, unite anche il latte e la crema comincerà a prender forma. Trasferite il composto in un pentolino e portatelo sul fuoco e portate ad ebollizione, soprattutto per cuocere i tuorli d’ uovo messi a crudo, continuate a montare con la frusta. Quando il composto vi si sarà addensato spegnete pure il fuoco e lasciate raffreddare dopo aver coperto con della pellicola alimentare trasparente da poggiare direttamente sulla crema. Trasferite la crema in frigo per un’ oretta affinchè si rassodi al meglio. Trascorso questo lasso di tempo, prelevate la crema dal frigo, scopritela ed unitevi la panna che avrete montato, mescolando dal basso verso l’ alto.