come fare la crema di pistacchio

La crema al pistacchio è un preparato gastronomico davvero delizioso e preparato in tutto il mondo. Questa deliziosa crema è ideale per farcire qualsiasi dolce, da un semplice muffin, ad una crostata, passando per un plumcake. Con la crema di pistacchio è possibile anche aromatizzare il gelato, lo yogurt, da spalmare sul pane a merenda o semplicemente mangiarla come dolce al cucchiaio. Se allora anche voi desiderate preparare questa golosissima crema con le vostre mani, evitando di acquistare i barattoli già pronti all’ uso che normalmente troviamo al supermercato, ricche di conservanti e talvolta coloranti, vediamo insieme come fare la crema di pistacchio:

per preparare un quantitativo sufficiente per 8 persone di crema di pistacchio vi occorreranno 260 g di pistacchi pelati, 10 uova, 1 litro di latte, 160 grammi di zucchero semolato ed 1 bustina di vanillina. Dopo esservi procurati tutti gli ingredienti, passate pure alle fasi salienti della preparazione pratica di questa ricetta, rompendo le uova, separate gli albumi dai tuorli ( questi ultimi potranno essere riutilizzati per la preparazione di un’ altra ricetta) e versateli in una ciotolina. Montate a neve ferma gli albumi, dopo avervi aggiunto lo zucchero semolato e la bustina di vanillina. Trasferite all’ interno di un tritatutto metà del vostro quantitativo di pistacchi e tritateli sottilmente ed aggiungete il latte, quindi trasferite questo composto in un tegamino e portatelo sul fuoco e mescolate fino all’ addensamento, sfiorando la cottura, quindi aggiungete gli albumi e continuare la cottura a bagnomaria. Poi spegnete il fuoco, lasciate raffreddare e poi portate in frigo al fine di farla rassodare al meglio prima dell’ uso.