come fare la crostata al pistacchio

La crostata al pistacchio è un dolce veramente delizioso e pur essendo molto  semplice da preparare, è un dolce scenografico  che  vi farà fare ottima figura in caso  di ospiti a  cena. Se amate i pistacchi ed avete voglia  di utilizzarli in questa golosa ricetta, scopriamo insieme come fare la crostata al pistacchio:

per prima cosa preparatevi tutto l’ occorrente per la preparazione della ricetta, vale  a dire:

per la frolla

  •  300 gr di farina
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 4 tuorli
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • sale q. b.

poi per la farcitura

  • 100 g. di ricotta
  • 500 gr di crema spalmabile al pistacchio
  • 100 gr di pistacchi

Cominciate preparando la frolla, versando nella ciotola dell’ impastatrice la farina a fontana, poi unite lo zucchero e il sale. Aggiungete anche il burro morbido tagliato a tocchetti, i tuorli d’uovo e la scorza del limone grattugiato e lavorate tutti gli ingredienti insieme alla massima velocità. Ottenuto  un panetto morbido ed omogeneo, appallottolatelo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e trasferite in frigo a riposare per un’ ora. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della farcitura, mescolando la ricotta con la crema spalmabile  al pistacchio ed 80 g. di pistacchi ridotti in granella. Poi stendete la frolla con il mattarello e rivestite uno stampo imburrato ed infarinato, versate la farcitura direttamente sulla frolla, quindi decorate con qualche pistacchio intero la  superficie ed  infornate a 180° per 45 minuti. Una volta pronta la crostata ai pistacchi, tagliate  a fette, impiattate e  servite pure.