come fare la frittata di riso

La frittata di riso è una  sfiziosa variante, decisamente gustosa, alla frittata di pasta, preparata soprattutto nelle regioni del Sud Italia come piatto unico. Si tratta di una ricetta molto versatile che si presta ad infinite variazioni e che risulta ideale anche nel caso in cui si vogliano recuperare gli avanzi di un primo piatto.

 

Per fare la frittata di riso è possibile utilizzare qualunque tipo di riso, arricchendolo poi con tutti gli ingredienti che si vuole; il risultato sarà in ogni caso un piatto da leccarsi i baffi.

Ricordate, però, che per ottenere una frittata di riso perfetta, dovete avere come risultato un tortino ben compatto e omogeneo da tagliare a fette ben compatte.

 

 

Come fare la frittata di riso: gli ingredienti

 

Per fare la frittata di riso avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 350 gr. di riso già cotto, preferibilmente al dente
  • 5 uova
  • 125 gr. di mozzarella fresca o in alternativa formaggio tipo scamorza
  • Sale e pepe q.b
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • Olio extra-vergine di oliva

 

Prendete una padella bella ampia e versatevi all’interno un paio di cucchiai di olio che metterete a scalare su fiamma moderata per qualche minuto. Nel frattempo, in un contenitore sbattete le uova, aggiungendo sale, grana, pepe e la mozzarella tagliata a cubetti.

Versate il composto ottenuto sul riso, che nel frattempo avrete messo nella pentola, e cominciate a mescolare senza spegnere la fiamma; fate attenzione nel distribuire il composto in maniera omogenea ed uniforme. Continuate a mescolare sino a quando il riso si sarà ben dorato; a questo punto, servendovi di un coperchio molto ampio girate la frittata di riso e fatelo cuocere dall’ altro lato.

Quando anche l’altro lato sarà ben cotto, non vi resta che impiantare e gustare ben calda la vostra frittata di riso.