come fare la frolla montata al cacao

La frolla montata al cacao, oltre ad essere golosissima, per preparare biscotti e  tartellette  super friabili, è una preparazione perfetta da utilizzare per la “sparabiscotti”, uno sfizioso utensile, con il quale realizzare divertenti formine per i propri biscotti.  La frolla montata si ottiene montando burro e zucchero, poi si aggiunge l’ uovo, la farina, il cacao il lievito e gli aromi che preferite e si amalgama il tutto. Una volta pronta, potrete impiegarla nelle vostre golose preparazioni. Scopriamo insieme nel dettaglio allora, come fare la frolla montata al cacao:

  • per prima cosa vi serviranno tutti gli ingredienti necessari, ovvero
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 25 g di uova temperatura ambiente
  • 10 g di tuorlo temperatura ambiente
  • 190 g farina 00
  • 20 g cacao
  • 1 baccello di vaniglia (o una bustina di vanillina)
  • scorza d’arancia q.b.

Dopo aver preparato tutto l’ occorrente cominciate la preparazione della vostra frolla, montando a crema il burro, aiutandovi con le fruste elettriche, quindi  aggiungere lo zucchero, la vaniglia e la scorza d’arancia e continuare a montare fino ad ottenere una crema soffice, quindi unire le uova e i tuorli  e farli assorbire nell’ impasto continuando a montare. Setacciare farina e cacao insieme e incorporarli al composto. Versare il composto in una sac a poche e realizzate le  forme della vostra preparazione, direttamente sulla teglia imburrata. Se invece preferite usare la  sparabiscotti, svitatela e tirate lo stantuffo all’ indietro con l’ apposito gancio. A questo punto, aiutandovi con una spatola, riempite il cilindro dell’ utensile con l’ impasto. Ora scegliete il disco che volete inserire in base alla forma desiderate e fissatelo, quindi premete la maniglia ee posizionate la sparabiscotti verticalmente rispetto alla teglia e premete il pulsante che formerà il vostro biscottino. Quindi lasciate riposare in frigo un’ora prima d’infornare a 180 gradi per 10 minuti. I biscotti non dovranno dorarsi eccessivamente. Una volta cotti, guarnite i vostri biscotti a piacimento e lasciate che si raffreddino nella teglia prima di staccarli, in quanto questa frolla è molto friabile e rischiereste di rompere il biscotto.