Come fare la glassa

Chi non hai mai sognato di fare una torta al cioccolato a specchio? E’ chiamata così perché è così lucida che sembra quasi che ci si possa specchiare dentro! Quindi vediamo insieme come fare la glassa al cioccolato che spesso riveste vari tipi di torte e dolci, vedrete che è più facile di quello che immaginate. Scopriamo come fare la glassa:

gli ingredienti necessari per preparare la glassa al cioccolato sono 200 g di acqua, 200 g di zucchero semolato, 300 g di cioccolato fondente, 250 di panna per dolci, 40 g di burro e 10  g di gelatina per dolci. Dopo aver predisposto gli ingredienti, cominciate pure! Per prima cosa scaldate la panna, l’acqua e lo zucchero in un pentolino; nel frattempo versiamo l’acqua fredda in un recipiente e mescoliamola con della gelatina per farla ammorbidire. Una volta che la panna ha raggiunto l’ebollizione, togliamola dal fornello e versiamola in un recipiente e, mano a mano, aggiungiamo sia il cioccolato sciolto precedentemente a bagnomaria o nel microonde, che il burro sciolto. In ultimo aggiungiamo la gelatina con  l’acqua utilizzata per l’ammollo, e  infine amalgamiamo il tutto con un frullatore ad immersione per circa due minuti. Una volta che la glassa si è raffreddata, dato che è importante che sia fluida al punto giusto, filtriamo tutto il composto in un recipiente, per eliminare eventuali grumi. Poi la passiamo in un boccale per poter decorare meglio il nostro dolce. E’importante sottolineare che più la temperatura sarà bassa, più la glassa risulterà densa e quindi formerà uno strato più spesso. A questo punto, prendiamo un vassoio e una griglia sulla quale poggiamo il dolce che vogliamo decorare e poi cominciamo a cospargerlo abbondantemente di glassa dai bordi verso il centro. Con l’aiuto di una spatola, oppure muovendo leggermente il vassoio, togliamo la glassa in eccesso e la livelliamo. Dunque, lasciamo la torta sulla griglia per far cadere il cioccolato in eccesso per una trentina di secondi, quindi possiamo decorare il dolce a nostro piacimento.